MAGNETOTERAPIA

Visualizzati 13-13 su 13 articoli

La magnetoterapia è un genere di terapia non convenzionale che sfrutta l'interazione di campi magnetici di varia intensità e frequenza per avere effetti benefici sull'organismo umano.

La magnetoterapia ha origini antiche ed ha goduto di alterne fortune durante la storia dell'uomo, tra chi l'ha sostenuta e la sostiene entusiasticamente e chi ne mette in dubbio la validità e l'efficacia, ed è quindi argomento di dibattito molto controverso tra sostenitori e detrattori degli effetti benefici dati dall'applicazione di un campo elettromagnetico al corpo umano.

Le prime tracce recenti di tale terapia si trovano tra la fine del Settecento e l'inizio dell'Ottocento, riconducibili a Franz Anton Mesmer e gli studi sono proseguiti fino ai giorni nostri superando la seconda guerra mondiale, soprattutto grazie alla scoperta dell'effetto piezoelettrico e alle proprietà elettrochimiche dei tessuti.

I principali campi di applicazione della magnetoterapia sono la traumatologia, l'ortopedia e la reumatologia.

Per poter effettuare una magnetoterapia efficace sono necessari dei magneti.

Il funzionamento della magnetoterapia si basa sul fatto che la cellula, a causa della presenza di diversi ioni come ioni sodio, ioni potassio, ioni calcio, abbia una certa carica elettrica, diversa da quella dell'ambiente esterno, che genera il cosiddetto potenziale di membrana a riposo.

A seguito dell'invecchiamento o di danni di vario genere, questo potenziale subisce un'alterazione assumendo un valore diverso da quello atteso e generando quindi un malfunzionamento della cellula stessa, questo è, a grandi linee, il principio di funzionamento della magnetoterapia.

La magnetoterapia quindi ristabilisce il potenziale della membrana a riposo, agisce positivamente sul ferro dell'emoglobina del sangue e riequilibra elettromagneticamente l'intero corpo, dato che dove esiste una corrente elettrica vi è anche un campo magnetico e viceversa, come dimostrato da Maxwell con le sue equazioni, fondamento della fisica moderna e poi confermato da Einstein ed altri fisici più recenti.

Magnetoterapia statica, magnetoterapia a bassa frequenza e magnetoterapia ad alta frequenza

Esistono fondamentalmente tre tipi principali di magnetoterapia a seconda del tipo di terapia necessaria:

  • La magnetoterapia statica, con magneti da applicare, rappresenta la forma più elementare
  • La magnetoterapia a bassa frequenza, da 10 a 200 Hz
  • La magnetoterapia ad alta frequenza o radiofrequenza, da 18 a 900 MHz

Solitamente la magnetoterapia a bassa frequenza viene utilizzata in caso di problemi ossei e/o di calcificazione mentre quella ad alta frequenza per le infiammazioni e problemi muscolari.

La magnetoterapia presenta controindicazioni per i portatori di pacemaker o altre apparecchiature elettroniche, o per chi presenta determinate patologie come tumori o problemi vascolari, così come per le donne in stato interessante o in allattamento.

La durata di una seduta di magnetoterapia solitamente è di 20-35 minuti e alcuni esperti affermano che per essere efficace dovrebbe durare almeno 30 minuti e di solito, un ciclo di magnetoterapia dura per 10-30 sedute.

Con la corretta apparecchiatura è possibile effettuare la magnetoterapia direttamente a casa, potendo sfruttare i lunghi tempi a disposizione per effetti migliori e una maggiore efficacia del trattamento terapeutico, questo è uno dei grandi vantaggi di questa terapia, che peraltro non presenta neanche grandi effetti collaterali se non in soggetti a rischio e/o con alcune patologie, è quindi sempre buona norma, in questo caso, come in tutti gli altri, rivolgersi a personale medico.

Apparecchiatura per Magnetoterapia

Di solito l'apparecchiatura per la magnetoterapia si compone di una console elettronica, spesso con programmi preimpostati a seconda della patologia da trattare, 2 cavi di collegamento ed altrettanti magneti.

Il campo magnetico viene creato dalla console e trasmesso tramite i cavi ai magneti, che vengono applicati sulla parte da trattare tramite l'ausilio di apposito velcro, diverso a seconda della parte, collo, addome, schiena, braccia, gambe ecc.

Il funzionamento è molto semplice e tramite l'impostazione di alcuni semplici parametri come altezza, peso ed età è possibile impostare il ciclo ottimale e l'apparecchio funziona da sé fino all'arresto.

Applicazioni e Patologie per cui viene utilizzata la magnetoterapia

Sono molteplici, ne citiamo alcune:

  • Artrite
  • Artrosi
  • Ernia del disco
  • Fratture
  • Lombalgia
  • Osteoporosi
  • Reumatismi
  • Tunnel Carpale

I campi di applicazione sono quindi molto ampi e si tratta di una tipologia di terapia estremamente versatile.

Cosa sono i CEMP?

CEMP è l'acronimo di Campi Elettromagnetici Pulsati, alle volte vengono usati alternativamente CMP (campi magnetici pulsati), PEMF (Pulsed electromagnetic Fields) o EMF (Electromagnetic Fields).

Effetti della Magnetoterapia

Tra gli effetti principali della magnetoterapia ricordiamo:

  • l'osteogenesi, ovvero la stimolazione dell'attività degli osteoblasti, le cellule che rigenerano il tessuto osseo in particolare la magnetorapia a bassa frequenza è particolarmente indicata
  • l'effetto antalgico, il rilassamento del tessuto muscolare decomprime i tessuti migliorando la circolazione, diminuendo la pressione su arteriole e venule con riduzione del processo infiammatorio
  • l'effetto rilassante, sia sulla muscolatura liscia che su quella striata, diminuendo la pressione e rilassando le fibre muscolari

Seppure l'argomento sia controverso e dibattuto esiste un'ampia bibliografia a favore degli effetti della magnetoterapia.

Durante il trattamento l'effetto del campo magnetico è appena percepibile e, solitamente, i risultati si ottengono sul medio-lungo termine, è quindi importante essere molto disciplinati con i cicli di magnetoterapia e seguire scrupolosamente le indicazioni che vi vengono date dal medico.

I migliori apparecchi per magnetoterapia in vendita su Posturalshop.it

Noi di Posturalshop ti consigliamo gli apparecchi di magnetoterapia per aiutarti nel recupero funzionale dopo un intervento o dopo un infortunio o una patologia come una frattura, artrosi o osteoporosi.

Un'ampia scelta dell'apparecchiatura più moderna ed efficace, con un ottimo rapporto qualità prezzo, ti sarà sicuramente utile per le tue necessità quali che esse siano.

Abbiamo in vendita i migliori dispositivi presenti sul mercato ed il nostro inventario è in continuo aggiornamento con le ultime novità più all'avanguardia per ciò che concerne la magnetoterapia, per tutte le tasche ed esigenze.

Tanti apparecchi con programmi diversi per eseguire i trattamenti direttamente a casa tua, con tutte le comodità possibili, senza inutili viaggi, attese e stress per recarsi in posti lontani e scomodi.

Non dimenticare che la spedizione è gratuita in Italia per qualsiasi importo e che puoi contattarci, per qualsiasi dubbio o domanda riguardo le apparecchiature per magnetoterapia, via mail, telefono o Whatsapp ai numeri indicati nel nostro sito, siamo sempre a disposizione.

Menu

Registrati